Sito gestito da:

PORTALE LAVORO

Contattaci

Adempimenti procedurali

Per il lavoro accessorio la legge non prevede alcun obbligo di comunicazione di assunzione preventiva, né obblighi di registrazione nel libro unico del lavoro o in  altra documentazione obbligatoria.

 

Viene richiesta, tuttavia, una comunicazione preventiva all’Inail, da effettuarsi prima dell’inizio della prestazione lavorativa, contenente i dati relativi all’attività lavorativa affidata al prestatore occasionale accessorio ed i dati identificativi ed anagrafici del committente e del lavoratore.

 

La comunicazione deve essere rinnovata in caso di eventuali variazioni sopravvenute del periodo di lavoro, in particolare con riguardo alla cessazione anticipata del periodo lavorativo, da trasmettersi all’Inail preventivamente rispetto al momento iniziale del verificarsi della variazione, ovviamente salvo che la stessa non sia imprevedibile.

 

N.B. La predetta comunicazione dovrà essere effettuata solo ed esclusivamente nell'ipotesi in cui si opterà per la procedura cartacea in quanto se si dovesse scegliere la procedura telematica la richiesta dei voucher all'inps, prima dell'inizio di lavoro accessorio, da parte del datore di lavoro, assolve contestualmente all'obbligo di comunicazionepreventiva all'Inail.

Comments